martedì 7 febbraio 2012

Risotto alla crema di scampi: la mia ricetta del cuore:


risotto alla crema di scampi
Qualche giorno fa mi sono imbattuta in un contest, che mi ha incuriosito, dal titolo la Ricetta del Cuore di Tina in Cucina.
Il tema è semplice: bisogna partecipare con la ricetta preferita. La mia è il risotto alla crema di scampi, per diversi motivi. Questo era il piatto che mamma mi faceva al mio compleanno. Perché è quello che prendevo sempre al ristorante quando ero piccola, e poi perché è stato il primo risotto che ho preparato nella mia vita! Ho iniziato con cose facili eh?
Mi ricordo ancora quel giorno eravamo a casa io e mia sorella, e mi ero fatta coraggio e l’ho preparato!
Ecco quindi la mia versione, l’ho preparato questo sabato, quando intorno a me vedevo la neve! Estremamente romantico non trovate?
È un risotto e va fatto con una serie di passaggi, bisogna perderci tempo!
Siete pronti? Vi dico solo che era spettacolare! E vi assicuro che io raramente mi faccio i complimenti da sola! Ha convinto anche il maritozzo che fa sempre da giuria alle mie ricette! Il suo voto è stato un 10 pieno!


Ingredienti per due persone: 
- 6 pugni di riso (io lo doso così)
- 7 scampi
- 1 carota
- un po’ di salsa di pomodoro
- un goccio di panna da cucina
- ½ bicchiere di vino bianco
- 1 dado da cucina
- buccia di 1 limone
- olio
- una noce di burro
- peperoncino
- sale
Tempo di preparazione:35 minuti

Procedimento: 
Scongelate gli scampi e sbucciateli. Tenete da parte le chele che faranno da decorazione e daranno sapore al vostro riso.
Mettete una pentola di acqua con un dado da cucina delicato a bollire che vi servirà per mantecare il riso.
In un tegame mettete un filo d’olio, il peperoncino e una carota tagliata a cubetti fini, con una noce di burro. Fate rosolare e tostare le carote, aggiungete gli scampi  e le chele e mettete un po’ di sale. Fate cuocere per qualche minuto, sfumate con il vino bianco.  Quando il vino è evaporato togliete le chele e mettetele da parte. Ora aggiungete un po’ di salsa di pomodoro, io ne metto poca, perche mi piace rosè!
Mettete il riso e fatelo tostare, ora iniziate la manteca tura aggiungendo il brodo bollente con il dado. Ci vorrà un quarto d’ora abbondante! Giratelo spesso in modo che non si appiccica. Quando tutto il sugo  è assorbito, mettete pochissima  panna a fuoco spento e aggiungete la scorza di limone.
Il risotto alla crema di scampi è pronto! Che ne dite, io me lo sono divorato era perfetto sia in cottura che per il sapore!

Con questa ricetta partecipo al contest La ricetta del cuore di Tina in Cucina!

3 commenti:

  1. Ottima ricetta l'ho preparata anche io per un capodanno!!!

    RispondiElimina
  2. ciao rispondo alla tua domanda.. il contest è partito il 9 gennaio quindi valgono le ricette postate dal 9 gennaio in poi!! bacioni.. aspetto una tua ricetta allora ^_^

    RispondiElimina
  3. @pandizenzero grazie!!! mille
    @Deborah ho già fatto grazie!

    RispondiElimina