giovedì 8 marzo 2012

Gnocchi pesto e vongole


gnocchi pesto e vongole
Che cosa dire degli gnocchi pesto e vongole? È unico, goloso, sofisticato, delicato, ma gustoso! Io lo adoro, non solo, se lo fai con le persone a cena, ci fai un figurone! Meglio di così? Non solo, è facilissimo! Io ho usato gli gnocchi di patate, perché ho la suocera, che mi li prepara, però è ottima anche con altri tipi di pasta. Anche se secondo me il pesto merita sempre una pasta da grande occasioni!
Ingredienti per due persone:
- 200 gr di gnocchi di patate
- 500 gr di vongole
- un vasetto di pesto senza aglio
- 6 pomodorini pachino
- olio
- peperoncino
- ½ bicchiere di vino bianco
Tempo di preparazione: 30 minuti

Se avete le vongole fresche, queste vanno fatte spurgare anche la notte prima in acqua salata. Io ho comprato quelle congelate. Ne ho trovato un tipo che sono veramente ottime. Non solo, sono pulite e non rischi di trovare la sabbia, che è sempre un problema quando fai le vongole. Io le faccio scongelare in padella. E quando sono aperte le metto da parte con tutto il loro sughetto!

Nella stessa padella dove ho fatto scongelare le vongole, metto un filo d’olio e un po’ di peperoncino. Taglio i pachino dopo averli lavati e li faccio cuocere a fuoco allegro per 8 minuti. Quando iniziano a rilasciare il sughetto, aggiungo le vongole, con il loro liquido. Quando questo inizia a evaporare, aggiungo il vino bianco e faccio cuocere per alcuni minuti. Alla fine aggiungo il pesto senza aglio.
Dopo qualche minuto spengo il fuoco. Metto gli gnocchi a cuocere in abbondante acqua salata e quando vengono a galla li scolo. Termino la cottura mettendoli nella padella con il sughetto a fuoco acceso!
Bon appetit! Gli gnocchi pesto e vongole sono pronti! 
Ps: Buona Festa della Donna!!

3 commenti:

  1. Uuuu quanto mi piace questa pasta!!! Adoro il pesto con i pachini! :P

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta è semplice e veloce, posso sfoggiarla con gli ospiti pure io che comprerei le vongole già sgusciate ;)

    RispondiElimina